Come impermeabilizzare un terrazzo

Come impermeabilizzare un balcone o un terrazzo senza togliere il vecchio pavimento

Cosa bisogna tenere in considerazione prima di effettuare il lavoro?

Prima di effettuare qualsiasi tipologia di intervento, bisogna valutare innanzitutto la situazione di partenza del proprio balcone o terrazzo, per capire se occorre intervenire con un rifacimento completo, o con un semplice ripristino. 

Dopo aver appurato la tipologia di intervento necessaria, occorre valutare diverse varianti come:
• Le condizioni della pavimentazione esistente
• Lo stato e i volumi delle fughe (se questi sono deteriorati o mancanti, l’acqua si infiltra all’interno della superficie, danneggiando irreversibilmente tutti gli elementi)
• Eventuali crepe o rotture della superficie pavimentata

Come rifare un terrazzo?

Se ci si accerta che l’acqua è riuscita a penetrare in profondità cioè oltre lo strato di finitura del massetto bisogna procedere ad un rifacimento completo della pavimentazione effettuando i seguenti passaggi:

• Demolizione della vecchia pavimentazione e del sottofondo
• Posa in opera dei bocchettoni di raccolta delle acque piovane (da disporre con una pendenza almeno del 3%, per evitare ristagni d’acqua e di conseguenza umidità di risalita)
• Messa in opera del materiale per costruire il nuovo sottofondo con isolamento o senza, a seconda del progetto
• Preparazione del sottofondo con primer a base bitume
• Applicazione in doppio strato di una guaina impermeabilizzante prefabbricata bitume polimero (dello spessore di 4 mm)
• Messa in opera del materiale per costruire il nuovo massetto di finitura
• A maturazione completa del massetto (minimo 28 gg a 23 °C UR 50%), occorre impermeabilizzare il massetto con prodotti certificati EN 14891 tipo Unii+ polar idonei alla successiva piastrellatura per incollaggio diretto mediante adesivi.

ATTENZIONE: Non lavorare su supporti gelati o umidi e temperature prossime allo 0°C

Quanto costa al metro quadro rifare un terrazzo?

I prezzi variano in base alla tipologia e all’entità del lavoro da effettuare, ma possono essere riassunti approssimativamente nella tabella seguente:

costo impermeabilizzazione terrazzo

E nel caso del rifacimento di un terrazzo condominiale come si effettua la ripartizione delle spese?

Secondo l’articolo 1117 lett. 1 del Codice Civile, il tema della ripartizione delle spese di impermeabilizzazione e pavimentazione di un terrazzo, la cui funzione è quella di permettere l’affaccio o altre utilità affini, sarà pertinenza di tutti i condomini, in base ai rispettivi millesimi di proprietà.

Inoltre il Legislatore afferma che, anche se il terrazzo appartiene in uso esclusivo ad uno dei condomini qualora dovesse avere la funzione di copertura dell’edificio rispetto agli appartamenti sottostanti, oltre al proprietario, tutti i condomini hanno l’obbligo di provvedere alla sua riparazione o alla sua ricostruzione.

Come rifare un balcone o un terrazzo senza demolire

In molti casi invece, si può optare per un rifacimento di un balcone o terrazzo, senza togliere la pavimentazione esistente, risparmiando in denaro e tempo prezioso.
Questa scelta dipende dallo stato della pavimentazione esistente, infatti se il massetto è in buone condizioni e la pavimentazione esistente è ben adesa al supporto, possiamo applicare la guaina liquida tipo Unii+ polar, direttamente sopra il pavimento.

Come effettuare pavimentazione iiVELA

Per fare questo però è meglio evitare il fai da te, rivolgendosi a ditte specializzate o scegliendo sistemi assicurati e garantiti come il nostro Terrazzasicura®.

Il sistema Terrazzasicura® è garantito 10 anni e, rispetto agli altri sistemi, risulta molto più economico proprio in virtù del fatto che non occorre demolire nulla, con un risparmio notevole di smaltimento dei materiali.

Terrazzasicura® è il sistema brevettato da iiVELA per l’impermeabilizzazione e il ripristino di balconi e terrazze, che viene effettuato solo da professionisti qualificati, formati presso la nostra iiVELA Academy, che utilizzano solo prodotti iiVELA certificati e all’avanguardia.

Grazie a questo sistema potrai risparmiare tempo e denaro (il costo del lavoro è nettamente inferiore a quello dovuto in caso di demolizione della pavimentazione), avvalendoti di un sistema che soddisferà le tue esigenze non solo economiche, ma anche estetiche, a seconda della superficie da trattare.

iiVELA terrazzasicura finitura in resina

Con Terrazzasicura® infatti ti garantiamo non una semplice soluzione,ma un sistema completo, chiavi in mano, garantito e assicurato per 10 anni con polizza Generali Italia Spa.

Risolvi definitivamente il problema e…prenditi cura della tua terrazza in modo semplice, economico e veloce!

Vuoi avere maggiori informazioni?
Contattaci adesso per avere subito un preventivo gratuito e senza impegno
–>https://www.iivela.it/contatti/