L’IMPROPONIBILE COSTO DELLO SMALTIMENTO DELLE GUAINE BITUMINOSE

VUOI RISPARMIARE SUL COSTO DELLO SMALTIMENTO GUAINE BITUMINOSE ? ABBIAMO LA SOLUZIONE !  ELASTOFLEX

CHIEDICI ORA INFO SENZA IMPEGNO

Chi di voi ha provato ad approcciare il problema dello smaltimento delle vecchie membrane bituminose si sarà trovato di fronte ad un interrogativo imprevisto: com’è possibile che lo smaltimento di una vecchia membrana bituminosa costi  quasi come il suo  acquisto?

GUAINE DA SMALTIREIn effetti il solo costo del rifiuto ammonta a circa 0,50 €/kg. che per una guaina da 4 kg./m²  è pari a €. 2,00 €/m²  mentre il costo d’acquisto di una membrana bituminosa media da 4  kg/m² è di circa 2,00-2,20 €./m² .

 A questo costo, relativo al solo conferimento del rifiuto, deve essere aggiunto il  costo della manodopera per la rimozione  ed il trasporto in discarica.

Le membrane bituminose sono classificate infatti tra i rifiuti speciali e sottostanno a  procedure di smaltimento  regolamentate e tracciate.

La normativa italiana in materia di diritto ambientale, praticamente assente fino agli anni ‘70 -80, si è focalizzata dagli anni 90 in poi sui gravi problemi ambientali a livello internazionale con la messa a punto di protocolli su scala mondiale il cui principio cardine è lo Sviluppo Sostenibile.

Anche l’Italia dal 1997 in poi ha rivisto in varie fasi le normative sull’inquinamento ambientale fragilee sulla gestione dei rifiuti armonizzandole alle linee giuda della politica ambientale europea e mondiale i cui principi giuridici di responsabilità diretta (chi inquina paga) di prevenzione (riduzione di inquinamento alla fonte) e di precauzione (misure per  prevenire i rischi ambientali) sono volti unicamente alla tutela globale dell’ambiente.

Oggi il mercato è alla continua ricerca di prodotti, processi e metodi che consentano un minor impatto ambientale possibile, qualcosa insomma che possa consegnare alle future generazioni un pianeta migliore e un’etica e possa ridurre drasticamente la produzione di rifiuti in special modo di quelli pericolosi. 

ricicla riusaGli impermeabilizzanti  liquidi bituminosi  studiati specificatamente per il ripristino delle vecchie membrane bituminose, rientrano in questo più  vasto concetto della prevenzione intesa come riduzione dell’inquinamento alla fonte.

Evitando la rimozione dei vecchi manti bituminosi che in molti casi, se opportunamente trattati, ripristinati e lasciati in loco assolvono egregiamente alla loro funzione originale.

ELASTOFLEX è una MEMBRANA BITUMINOSA LIQUIDA CONTINUA caratterizzata da un’ottima adesione a vari tipi di supporto, buona resistenza ai ristagni d’acqua;  ideale negli interventi d’impermeabilizzazione su vecchie guaine in bitume polimero anche quando sia prevista la successiva posa di vari protettivi alluminosi o polimerici quali REFLEX+ (sistema COOL ROOF).

CHIEDICI ORA MAGGIORI INFORMAZIONI

Una volta essiccata forma una pellicola elastica, continua, senza giunzioni o sormonti che conferisce ai manufatti così trattati una elevatissima resistenza agli agenti atmosferici in genere e soprattutto a raggi U.V.
PUO’ ESSERE LASCIATA A VISTA.

È occasionalmente pedonabile (non per traffico continuo) ed ha una buona resistenza ai ristagni d’acqua.

Ottimo utilizzo nei casi in cui risulti difficile l’applicazione a fiamma di membrane bituminose prefabbricate.

È indicata per IMPERMEABILIZZARE E PROTEGGERE, sia in verticale che in orizzontale, superfici cementizie, coperture metalliche, intonaci, cartongesso, pavimentazioni in ceramica, tetti in legno, balconi, terrazze, fondazioni, vasi, fioriere e tutte le coperture a forma complessa nelle quali risulta difficile l’applicazione di membrane prefabbricate.

CHIEDICI ORA MAGGIORI INFORMAZIONI

elasoflex 1 SMALL Latta ELASTOFLEX 2